martedì 29 marzo 2011

Cake alle arance














Non festeggio il mio compleanno, non mi è mai interessato più di tanto, non faccio caso alle feste commerciali, non mi applico facilmente su ricorrenze o similari eppure oggi mi piacerebbe fare una piccola eccezione a questo atteggiamento caratteriale che spero non sia scambiato per menefreghismo o ancor peggio per spocchia, vorrei quindi inaugurare il mio primo contest. Sono onorato di dichiarare aperta la mia prima e suppongo unica e forse ultima iniziativa in materia di blog ed affini, un contest appunto dove chiaramente non si vince nulla...o può darsi anche di si, vedremo. Considerate che al momento necessito anche di un banner...anzi se dopo la lettura delle righe successive qualcuno avesse qualche idea da proporre ne sarei ben lieto ovviamente. Partiamo dal titolo quindi: "Piuttosto mi acciuncai i'cabasisi!!!". Con questa iniziativa vorrei infatti farmi portavoce di spinte aggreganti del web che portano molti di noi bloggers, ma non solo, a trovare l'opportunità per 'definirsi' sotto il medesimo contest che per l'occorrenza diviene una bandiera condivisa, un unico vessillo di fratellanza sotto il quale ritrovarsi felici&fetenti. Ci sono infatti spunti (contest) intelligenti, alcuni intriganti, altri invece che depilano le parti intime senza l'uso della ceretta ma già così incisivi alla sola lettura del titolo da avere un effetto tosante quasi immediato ed indolore. Nei casi peggiori c'è addirittura chi ha avvertito un suono di biglie che cadono sul pavimento per poi rotolare sconsolatamente verso un angolo della casa chiaro segno della desolazione mentale che pervade alcuni nell'inaugurare nuovi e mirabolanti 'ritrovi' gastronomici. Nel silenzio di quella presa di coscienza mi è parso più volte di sentire il rumore lontano di folte ciglia precipitate nella tastiere dei pc, di reggiseni che di colpo hanno perso il loro effetto push-up schiantandosi sul tavolo del portatile, oppure l'eco di una perdita improvvisa di tono muscolare nelle braccia o ancora peggio ho palesato davanti a me sorrisi isterici medio folli dal chiaro intento omicida nonchè sicuri dejavu visivi adoranti il miglior Jack Nicholson (Shining) che si fa strada con una accetta... Non so quanti di voi si sono trovati in quello stato. Certo non è facile da ammettere. Nessuno confessa facilmente le proprie ansie o le proprie spinte aggressive eppure se si vuole guarire da qualche parte pur bisogna cominciare, no?! :P L'importante è cavalcare l'onda del "ritroviamoci" tutti. Avete presente i balli di massa nati per eludere le capacità mediocri dei più a muoversi a ritmo?! Ecco. Io non so ballare lo ammetto ma piuttosto che imparare 5 passi da ripetere ossessivamente nella falsa convinzione che 'sto ballando' preferirei appunto 'acciuncarmi i cabasisi'! Partiamo però dall'inizio. In principio almeno per me intendo furono i giveaway-confessione a tema a darmi la prima volontà omicida. Giveaway dove appunto ognuno doveva (deve) raccontarsi attraverso un elenco (si vede che la moda non è passata ancora...) di caratteristiche personali. In questo modo ho avuto l'occasione di leggere dei veri e propri testi comici, gli stessi che raccontavano di persone che immaginandosi in un modo, nello scrivere di se disegnavano invece magistralmente i propri complessi, in alcune casi vere e proprie orchestre da filarmoniche pluripremiate. Capisco le aspirazioni, posso comprendere l'autoconvinzione come mezzo...ma essere credibili è davvero un passo troppo lungo che merita solo di essere guarito a 'schiaffoni' (sempre di penna off-course al massimo quelli del formato di pasta! :P). Questo modo traslato per approfondire i profili altrui ha quindi infervorato le fantasie di vari bloggers&affini che hanno inventato di li a seguire situazioni e contesti che fungessero poi da incipit per una raccolta di ricette a tema si ma che coprissero anche l'aspetto "gossipparo" degno del peggior 'Uomini&Donne' mai trasmesso. Certo le eccezioni non si sono fatte attendere ma nel frattempo gli amici dell'epilazione istantanea non solo hanno avuto il loro momento di gloria ma si sono anche auto-riprodotti in modo straordinario. Va pure detto per essere precisi che da questo marasma, in alcuni casi anche patologico, molti bloggers hanno invece preso le distanze ritagliandosi temporaneamente un ruolo più eletto salvo poi cascarci anche loro in seguito offendendosi quasi, se la schiera di adepti non partecipava alle proprie 'uscite' editoriali. La naturale evoluzione per attirare consensi ha quindi visto sotto gli occhi di tutti il successivo passaggio all'iniziativa a premi, alcune volte non solo con un vero e proprio regalo da consegnare al vincitore della gara a tema quanto anche sponsorizzato quasi a dare un aura ufficiale autoreferenziante con tanto di guest star del condominio accanto come supervisore (qualche cuoco o critico semi-conosciuto per inciso). Ben venga ovviamente. Anche qui però la componente umana colta da sindrome di televoto da reality ha avuto la meglio e non sono mancati casi di persone che si sono anche mediaticamente azzuffate per ritirare premi si rilevanti ma che onestamente non valevano un tale sputtanam....(sorry per il francesismo) coinvolgendo per i voti telematici intere schiere di amici su facebook, twitter... A questo punto la domanda è d'obbligo:"Ed io?". Ecco, io non mi sono mai posto il problema e devo dire che non ho in merito una regola precisa. Faccio estrema fatica con i giveaway-confessione perchè poi alla fine chi sono si dovrebbe leggere chiaramente tra le righe dei miei insulsi raccontini e quindi onestamente trovo riduttivo lasciare tutto ad un elenco superficiale dove emerge solo la parte più estetica di un aggettivo. Probabilmente lo farei solo su un blog dove sono già conosciuto, non altro. Diversamente per i contest invece dove la mia partecipazione (più frequente) è legata all'affetto o alla stima che ho nei confronti del suo autore/autrice. Infatti se e quando i tempi coincidono vi aderisco volentieri pur non andando mai per la pianificazione della partecipazione se non per rarissime eccezioni. Spesso mi è capitato di non esserci in contest di amici che non mi hanno mai fatto pesare la cosa per il solo motivo di condividere (fortunatamente) il mio stesso approccio(vedasi al momento PoveriMaBellieBuoni). Ed allora proprio in questa ottica mi sono detto perchè non farlo anche io un contest? E così che è nata l'idea del "Piuttosto mi acciuncai i'cabasisi!!!". Le regole sono molto semplici, potete usare una o più ricette (nuove) le stesse che potreste utilizzare per aderire ad un contest ancora in auge ma al quale non partecipate perchè piuttosto vi tagliereste gli zebedei (vale in senso figurato anche per le donne ovviamente!) Certo non mi aspetto che affermiate pubblicamente dove non partecipereste mai...ed allora per aderire mi inviate pubblicamente un commento qui con il vostro piatto ed in privato invece mi indicate a quale contest potevano partecipare (pur senza farlo) perchè proprio non 'reggereste'. Capisco che non è una gara facile, ci vuole coraggio, sfrontatezza, sicurezza dei propri mezzi, si cammina su un campo minato e non è da tutti. Tra l'altro avvicinandosi l'estate in vista dei primi bagni di sole siamo in molti a necessitare di ceretta depilante total-look motivo per il quale capirò...se vi asterrete in massa preferendo la perdita dei peli superflui, aderendo di conseguenza a qualsiasi cosa vi capiti sotto mano.

PS
Per i giudici invece...eh per quelli dovrei scrivere un post a parte, per questa volta evito volutamente l'argomento anche perchè in questo momento sto partecipando ad un paio di contest e quindi sarebbe strategicamente sbagliato 'muoversi' :P

Passiamo quindi alla ricetta. Nella migliore tradizione dell'apparente incoerenza umana invece, confermo quanto detto pocanzi e con il cake che vado a presentravi partecipo anche al contest di AnnaLù&Fabio gli autori di un blog che merita attenzione per lo stile e per la varietà di argomenti (viaggi, cucina, foto, ...). Frequento questo lido del web da molto tempo pur presenziando in modo attivo, e cioè commentando (quando posso), da poco. La stima è maturata sul confronto per alcuni argomenti su un blog amico poi da li la strada è stata tutta in discesa. Visto che l'iniziativa è "Cosa metto nel cestino?" quale migliore scelta di un morbido cake all'arancia, facilmente trasportabile, profumato all'inverosimile e poi nobilitato da una ricetta che lo eleva dal semplice livello di cake 'infrasettimanale' ad un dessert di tutto rispetto che inganna con il suo aspetto semplice...per poi rivelare in modo non scontato un animo complesso e dal gusto composito. Certo in un cestino creme&cremine hanno una veratilità logistica inferiore e quindi si punta sulla soluzione funzionale senza però che si perda minimamente in golosità. La fonte di tale dolce è Milena di UnaFinestraDiFronte, per la quale non ho effettivamente più parole. Parlano i fatti. Questo cake, il suo cake anzi per la precisione nella variante della madre è stato rifatto consecutivamente per due settimane (6 torte in tutto!) a testimonnianza di quanto lei sia un punto di riferimento saldo. Esserle amico è per me un indubbio motivo di orgoglio e questo evidentemente non certo per la sola bravura ai fornelli :) Detto ciò vi riporto a seguire la sua ricetta leggermente modificata da me (è forse superfluo aggiungerlo) ma per dettagli del tutto trascurabili.

Cake alle arance
Ingredienti

70 gr. di burro;
300 gr. di zucchero;
4 uova codice 0;
400 g farina 00;
3 arance bio (scorza grattugiata + 250 g succo filtrato da eventuali semini);
1 bicchiere di latte o di panna;
1 cucchiaio di mandarinetto fatto in casa in alternativa un cucchiaio di Grand Marnier;
1 bustina lievito per dolci;

Preparazione
Grattuggiare la scorza di 3 arance senza intaccare la parte bianca (albedo) per eludere eventuali sapori amarognoli. Far fondere il burro e lasciarlo raffreddare. Montare quindi le uova con lo zucchero, incorporando a seguire la farina mescolata in precedenza con il lievito, il burro fuso, le zeste d'arancia, il bicchiere di panna, il liquore ed il succo di arancia. Una volta che il composto ha assunto una densità omogenea trasferirlo in stampi imburrati ed infarinati portandoli in forno (preriscaldato, statico e su ripiano medio) a 180° per 40-45’ circa. Aspettare che si raffreddi ma nel frattempo godetevi il profumo che fanno per casa :) L'assaggio fugherà ogni dubbio...è un cake che può valere un dessert di rango! :D

46 commenti:

  1. Che bonta',un cake da manuale.
    Bravissima.
    Buona giornata,Fausta

    RispondiElimina
  2. Ah ah, scusa,sorridevo al bravissimA, Roberto si imbestialisce quando gli si rivolgono al femminile sul blog.
    Accidenti, tosto il tuo contest, dovrei vedere quelli che ci sono in giro per poter partecipare.
    Mò ci penso

    RispondiElimina
  3. Ammazza che contest insidioso....però per dirla con uno spot "si gode solo a metà" visto che noi da qui avremo solo le ricette e non i contest da smaronamento a cui son legate. Lo so, sono un pochino viperella. Cerco di fare un giro nella blogsfera....ma entro quando?

    Per il cake....ha un aspetto da urlissimo!

    Un sorriso biforcuto,
    D.

    RispondiElimina
  4. Eh già...il bello del tuo contest..sarebbe proprio quello di sapere a quale "non si partcipa"..... a me piace molto partecipare ai contest...per partecipare....i giveaway...meno!!! Ma meno male che il tuo contest non l'hai deciso quando c'era in giro il mio HART-to-HART...avresti fatto una strage di cuori..ahahahahaha... fammici pensare... forse qualcosa ci sarebbe!!!!
    Ma entro quando???

    Per la tua cake alle arance la vedo benissimo nel cestino di Annalù e Fabio (che sono anche due persone troppo simpatiche) ma la vedo anche bene qui sul tavolo di casa mia...da mangiare!!!

    RispondiElimina
  5. molto intrigante questo contest (anche se non sono tanto sicura che tu faccia sul serio!). si potrebbe anche fare un contest nel contest, cioè bisogna indovinare quali sono i contest "trituramaroni" ai quali le singole ricette si riferiscono...
    il cake? è bellissimo nella sua semplicità!

    RispondiElimina
  6. Un "Gambetto contest" è una notizia da prima pagina su un ipotetico gazzettino del food!!!!!!!!!!!

    Grazie, grazie, grazie: sono io ad essere a corto di parole!

    RispondiElimina
  7. Il tuo lato allegramente snob, spudoratamente cafoncello, irresistibilmente napoletano, sfrontatamente sincero, pericolosamente schietto emerge da questo post più che in qualsiasi confessione da giveaway...ed il primo commento con quel "Bravissima" è la vera ciliegina (pardon: amarena) sulla torta, anzi sul cake!

    Nella momentanea latitanza di Muscaria, se di un contest cialtrone si sentiva l'esigenza nel web, siamo stati accontentati!

    Sei grande...anzi, grandissimA!

    RispondiElimina
  8. Un ciambellone perfetto però, posso dire una cosa?
    Dire un bicchiere di latte o panna non è da te. Aggiungere un bicchiere di latte è una cosa, aggiungere uno di panna è un' altra. Il risultato del ciambellone col latte sarà diverso da quello con la panna. La panna è ricca di burro. Tu cosa hai usato? In 400 grammi di farina, spero tu abbia usato il bicchiere di panna perchè hai messo 70g. di burro che non è molto.
    Fallo sul serio il contest che partecipo volentieri.

    RispondiElimina
  9. E' perfetto, bravissima
    ciao

    RispondiElimina
  10. Ti eleggo reporter ufficiale del mondo del foodblog, sei terribile!!!
    Senti ma poi ci ricatti tutti minacciando di rivelare i contest incriminati???? :-)

    RispondiElimina
  11. E non hai citato la regola del diventare sostenitori del blog per partecipare al contest/raccolta/giveaway!
    Quella è la regola che prima semplicemente trasgredivo e adesso è diventata invece il primo fattore "esclusivo".
    Al tuo contest partecipo con sincero entusiasmo, anche per l'amicizia che condividiamo, ma soprattutto perché ne apprezzo lo spirito controcorrente.

    Sono convinto che questa ciambella sia strepitosa, anche se io la adatterei a mia volta mettendo meno zucchero... ;-)))
    A presto carissimo!

    RispondiElimina
  12. Quoto dalla prima all'ultima parola tutto quello che ha detto Virò: ma fra donne, ci si conosce bene :-)))
    Come dire: è un po' che i cabasisi della blogsfera non venivano scassati da nessuno... e mi fermo qui, perchè ho già iniziato tre periodi con tre ispirazioni diverse, ma è meglio che MI TACCIA, una tantum.
    Però, partecipaimo, oh se partecipiamo... e ti linkerei pure su Fb, se mi dai l'ok...( e un po' di materiale per tirar su una trincea, sai com'è...)
    ciao, bellissimA
    ale

    RispondiElimina
  13. @Mousse
    Grazie a te invece! :)

    @Lydia
    Si me lo immagino Roberto che sbotta con ironia su una situazione del genere! :P ahahahahahaha
    In merito al mio contest, come è intuibile non è un vero e proprio contest, è, sempre se vi pare, un motivo per focalizzare quante iniziative tosanti ci sono in giro...
    Magari è solo lo spunto per farsi due sane risate...non sai a voce quanto mi divertirei...nero su bianco invece rischierei anche la denuncia per diffamazione! :P ahahhahhahaha
    Mi piacerebbe che fosse una sorta di caffè virtuale per divertirsi quei cinque minuti con un pò di sana e sferzante ironia....il resto davvero per la maggior parte inizia a profumar di noia :P hehehheheehe

    @Diletta
    Non posso pretendere di pubblicare anche i contest da "smaronamento" come li definisci argutamente tu...
    Già in giro vedo commenti al vetriolo senza che se ne veda una evidente ragione...figurati a dare anche la motivazione!! :D ahhahhahha
    PS
    Non c'è un tempo definito, così come non c'è banner...c'è solo il desiderio che se vi sovviene una situazione analoga la segnalate :))
    Per il premo comincio a pensarci....magari una gita con il blogger che vi sta sulle scatole, che dici?! :P ahahhhaahahah

    @EliFla
    ELi come dicevo prima non ci sono finestre temporale utili...se vi trovate nella situazione che descrivo...perchè non dirlo altrimenti va bene lo stesso credimi :D
    PS
    Per il tuo contest invece l'ho seguito a distanza e devo dire che ho visto un entusiasmo niente male trasfuso dall'organizzatrice ai loro partecipanti...e quello conta...eccome se conta ;)

    @Cristina b.
    Hai visto bene :)
    Questa è una provocazione per scuotere un pò il torpore buonistico che vedo in giro. Non ci sono mezze misure, si passa dalle difficoltà concrete e serie delle nostre quotidianetà al mondo troppo edulcorato da carie dei (food)blog...quindi perchè no qualche nota stonata.
    Le mandorle amare sono perfette nei dolci, no?! :P ehehehhehe
    Grazie davvero per il cake...ma il merito è tutto di Milena! :)

    RispondiElimina
  14. @Milen@
    Ehehehehehe...io non faccio notizia ma magari!
    Piuttosto nello scrivere questo post mi sono divertito pensando a quanti commenti in meno riceverò (non che adesso siano tanti eh...) ma soprattutto immaginandomi qualche naso storto ed il viso leggermente pensieroso di qualcuno al quale spero tanti arrivi questo post...anche se è un sogno! :P ehehehhehehehe
    Il GRAZIE è tutto per te ma non è solo da parte mia ma anche da parte di quelli che questo dolce l'hanno mangiato, richiesto e nuovamente richiesto! :)))))

    @Virò
    Ho riso anche io come un deficiente sul primo commento!
    Mi ha ricordato una ricetta di una amica che pubblicava un dolce senza farina spiegandone il perchè ed il per come...e tra i primi commenti che riceveva c'era appunto un: "ma quanta farina occorre?" :P aahhahahahahaha
    Per il resto sei sempre troppo benevola con la mia 'cattiva educazione' partenopea però devo dire che qualche volta proprio non resisto nel trattenermi! :P ahahahahaha
    Sai che non ci sei andata molto lontana per Muscaria...in cantiere c'era di farlo insieme poi il prolungarsi della sua latitanza mi ha spinto a muovermi non togliendo ovviamente nulla non solo ad una possibile alleanza a breve...con lei e con chiunque si voglia divertire allo stesso modo!
    PS
    Sei una amica...ma questo non lo scopriamo certo oggi :))))


    @Briossa
    Hai perfettamente ragione. Io ho usato un bicchiere da 200ml di panna (intero) e non il latte per tutte e due le volte che l'ho rifatto.
    La ricetta originale prevedeva il latte invece però ho optato per questa variante e devo dire che il risultato è stato più che buono. Milena invece ha omesso entrambi aumentando a 100 gr. il burro e riducendo di una arancia rispetto alla versione della madre.
    Da ottima cuoca quale sei hai sollevato un giusto dubbio però sai che la curiosità di capire come viene con il latte mi è sempre rimasto. Può darsi anche che questo fine settimana lo rifaccio (tanto sul serio va via come il pane...) e provo.
    Ovviamente ti faccio sapere :)
    Per il contest per come ti conosco...non ne avevo dubbi....grazie davvero!

    @Stefania
    Grazie a te!! :DDD

    RispondiElimina
  15. @Arabafelice
    Non ho tempo per impelagarmi in baruffe di poco conto...però non sai quanti passaggi più chiari abbia censurato nel buttare giù queste poche righe. Scrivo di getto e sempre con riferimenti reali, non saprei fare diversamente e quindi il lavoro di filtraggio obbligatorio visto la scarsa ironia in giro è stato un pò più gravoso del solito perchè non ragionato ma tagliato proprio alla fonte :)
    Che dire...questa volta ho un pò patito scrivere qualche riga con il 'freno a mano' mezzo tirato :P ahhahahaahaha
    Ah dire il vero qualche considerazione divertente andava fatta anche per la sezione 'giudici' ma poi onestamente ho pensato che non è ne tempo ne volevo diluire l'attenzione su quello che resta un divertissement di poco conto e soprattutto tra pochi amici ;)
    Se lo avessi scritto tu un post del genere sai che terremoto! hahahaahhahaaha

    @Nanninanni
    Hai ragione, avevo dimenticato uno dei capisaldi di questo tipo di iniziativa, diventare sostenitori! :D
    La cosa mi è sfuggita perchè solitamente anche io quando posso cerco di evitare questo fio 'costrittivo' da pagare :P
    Sulla questione zucchero ci ho pensato a lungo invece e di certo metto in pratica il tuo suggerimento. Non amo solitamente il gusto dolce smaccato però in questo caso ha avuto la meglio su di me la paura del gusto 'asprigno' che potevano conferire le zeste d'arancia. In realtà se le arance sono tarocco dolci di ottima qualità lo zucchero si può anche diminuire di un sesto se non qualcosina di più (anche se non azzarderei onestemante).
    Per la tua partecipazione, che dire se non GRAZIE davvero, tanto come avrai ben capito questo è realmente solo un piccolo spunto per farsi una risata...una risata certo...un pò più irriverente del solito...ma qualche volta ci sta anche quello! :D

    @Alessandra (raravis)
    Non me lo devi nemmeno chiedere...se la cosa avesse un piccolo riscontro mica ne avrei a male! :P hahahahaha
    Sai che pensavo anche, un giorno invece di pubblicare un libro di ricette, o di narrativa (quello magari!) si potrebbe sotto una firma comune raccogliere tutti gli stralci di umanità varia&avariata che gira anche da queste parti(blogsfera food e affini) e comporre un patchwork di insanità mentali moooolto cialtrone...sai che risate! Altro che testo di sociologia sarebbe lo specchio di una intera generazione nel bene ed ovviamente nel male. Ok, mi fermo qui...volare per qualche secondo con il pensiero costa poco...ma farci quattro risate tra di noi come se veramente ci ritrovassimo al caffè per una pausa 'carica umore' quello si che ne vale la pena a prescindere da tutto :)
    PS
    Ma per il grazie bellissimA che dici....pensi che a lungo andare la cosa possa anche ledere alla mia autostima?! :P ahahahahaha

    RispondiElimina
  16. La pubblicazione sulle insanità mentali cialtrone è un'idea da urlo: mi propongo come revisore di bozze, dal momento che sono l'essenza pura della cialtroneria instabile...

    Il compenso? Uno dei tuoi dolci per ogni pagina revisionata, of course!

    RispondiElimina
  17. è stupendo!! Lo faccio oggi stesso!! mmm che bontà!

    RispondiElimina
  18. @Virò
    E'andata! Vedo che il gruppo di lavoro si sta componendo da solo e soprattutto in modo naturale :) eheheheheheheh
    Io ovviamente per restare lucido nella mia parte avrei bisogno di un pò del gelato ottimo che fai...sai come è le idee devono essere sempre freschefresche!! :D ahahahahhaha

    @Elisabetta
    Ottimo! Grazie davvero ed ovviamente facci sapere! :))))

    RispondiElimina
  19. Solo tu potevi inventarti un contest così!!! troppo divertente!! però ha ragione Lydia, per sapere a quale non parteciperei mai bisogna prima farsi una certa cultura e poi la lista mi sa che sarebbe lunga...con tutti quelli che si sono ^__^

    A questo punto credo seriamente di essere rimasta uno dei pochissimi esemplari di detentori di blog culinario (forse....ma non sono sicura che il mio si possa poi definire così...) a non aver indetto nessun contest e nessun giweaway.

    RispondiElimina
  20. lancio una provocazione.... alla fine non pensi che siamo tutti un po' vittima del nostro ego? altrimenti perchè aprire un blog se non si è affetti da curiosità/voyerismo/desiderio di mettersi alla prova/comunicare ... e in un certo senso non siamo tutti alla ricerca di una sorta di riconoscimento da parte degli altri? che sia questo un pollice verso su faccialibro o un commento positivo sul blog?
    ok e ora che ho fatto l'avvocato del diavolo per puro amore del bastiancontrarianesimo (bello il neologismo, eh?) posso aderire con entusiasmo al tuo... come lo chiami? contest? raccolta? vabbè quel che è ... ho già in mente la ricetta :)

    RispondiElimina
  21. @Elenuccia
    :) Qui non c'è fretta l'unica regola è partecipare con lo spirito giusto...e cioè di farsi una sana risata...poi se c'è materiale per passare 10 minuti allegri ben venga senza ovviamente offendere nessuno e senza (soprattutto) prendersi troppo sul serio che a giudicare sono già troppo bravi gli altri! :P ahahhaahahahaha
    Onore al merito di non aver indetto ancora nessun contest anche se la cosa di per sè non è un male anzi, anche in quel caso conta chi lo pensa e come lo conduce...il resto deve rimanere puro e semplice divertissement! :D

    @n.
    I tuoi interventi sono sempre meritevoli di particolare attenzione perchè non banali. Non è una sviolinata, tutt'altro ma la chiara constatazione che i blog sono anche un luogo di confronto :)
    Relativamente al tuo commento in fin dei conti non mi discosto di molto dalla tua visione, il blog non è niente altro che una piccola ribalta personale che non va però strumentalizzata troppo o almeno non nella direzione di creare/evidenziare un qualcosa o un talento che non c'è.
    Pensare contest per creare un luogo di incontro virtuale che sia poi la scusa per discutere del più e del meno o per focalizzare l'attenzione su un problema serio è di certo una bella cosa farlo solo per l'ulteriore faretto acceso sul volto, per attirare consensi passivi non rilevati da alcun talento o idea valida allora no. In quest'ultima ottica vedrai quindi molte iniziative bislacche e prive di carattere, ma soprattutto mute dal punto di vista comunicativo. Io mi rivolgo soprattutto a quelle :)
    Ecco perchè poi alla fine "per puro amore del bastiancontrarianesimo" (ti cito :D eheheheheehe) partecipo al contest di Caris, a quello di MT, a quello di AnnaLu&Fabio, a quello di Nanni,...tutte avevano, almeno per me, un quid o uno spunto per trattare qualcosa di serio o per darsi al sano sfottò a distanza :D
    PS
    Hai già in mente la ricetta...ma allora tu davvero sei peggio di me!! :P ahahahahahaahahah

    Graziemille per essere sempre trasparente nei commenti, la cosa ti fa molto onore, serio. :)

    RispondiElimina
  22. ehm.... io penso che ognuno di noi metta nei blog quello che ha... che sia talento, scemenza o un desolante senso di superficiale desiderio di avere quei famosi 15 minuti di fama... io non so se sono trasparente.. alla fine anche i miei commenti e il mio blog nascono dal tentativo di comunicare quello che sono e quello che mi piace... è per questo che mi piace questo blog, perchè ci vedo lo stesso intento, con quella dose di scanzonato divertissment che piace a un sacco di gente vedo..;)
    e sono seria anche io (per quanto io possa esserlo of course ;)

    p.s. comunque a me le liste piacciono un sacco... sono una fan di "alta fedeltà" non c'è niente da fare... concordo con Hornby...una volta che le metti in una lista, le cose asumono tutto un altro significato...:P ehehehehe

    RispondiElimina
  23. Dunque, da dove cominciare? Per prima cosa ti ringrazio per come ci hai presentati (mi sono commossa con le lacrime agli occhi degne dei migliori cartoni animati giapponesi (:-D)), e per la bellissima ricetta che hai scelto per partecipare al nostro contest.
    Come sempre mi hai fatto letteralmente piegare in due dalle risate ad immaginare...sfere di tutti i tipi rotolanti...:-DDD
    Il tuo contest è meravigliosamente insidioso e per questo mi intriga tantissimo. ho già pensato al contest che NON farei mai, ma trovare la ricetta adatta...mi sa che richieda uno studio approfondito...;-)
    Spero mi venga in mente presto qualcosa...
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  24. Aspettatemi arrivo arrivoooooooooo ora non posso scrivere, ma torno!!!!!!

    PS: Gambetto mi sono dimenticata di dirti che in un certo senso il mio contest cialtrone (quello che ho in mente da novembre ma che ancora non ho avuto il tempo di mettere su) ha qualcosa in comune col tuo, sebbene diverso, ha una caratteristica che potrebbe renderlo quasi complementare ahahahahah :-DDDDD

    Scappo, ma torno!

    RispondiElimina
  25. per una colazione sana ci vuole un sano dolcetto!
    ed eccolo qui!!!!
    :°)
    slurp

    RispondiElimina
  26. IO da autentico fannullone mi godo il tuo bel cake di arance anzi domenica mattina mi metto all'opera. mi spettacolerò anche il contest è troppo divertente io non ne ho mai fatto nessuno faccio da spettatore

    RispondiElimina
  27. Mario, già lo sapevo, ma te lo dico "sei un genio"! :-D
    Non posso che concordare con te circa alcuni fenomeni diffusi tra i bloggers. Anche noi siamo un po' restii a fare parte di tutte queste iniziative (a stento riusciamo a stare dietro al nostro blog ultimamente...).
    Il titolo del contest è troppo bello. Se non trovi una foto adatta per il banner, puoi sempre provare con l'autoscatto :-DDD
    Tu si che sei pratico di pic-nic, niente cose sbrodolose e difficili da trasportare, ma un dolce goloso che mi ricorda tanto quello che preparava mia nonna...e che non mi piaceva! (scherzo ^^)
    Grazie per la tua amicizia virtuale e per la partecipazione molto apprezzata.
    Fabio

    RispondiElimina
  28. @n.
    Non posso che ringraziarti nuovamente sia per gli apprezzamenti e sia per la linea completamente trasparente dei tuoi contributi in merito.
    PS
    La trasmissione di Rai3 con Fazio&Saviano suppongo ti sia piaciuta parecchio allora ;P

    @Anna Luisa e Fabio
    @AnnaLuisa
    Per il contest mio non c'è alcun problema l'importante è sempre riuscire ad evitare "rotolamenti vari", già quello è una conquista! :P ahahahahhaha
    Sono contento che il post ti sia piaciuto...ti assicuro che nasce come un reale piccolo sfogo funzionalmente sfruttato poi per farci quattro risate insieme. Già questo per me è un ottimo risultato :))))
    @Fabio
    Sai una cosa...anche a me quando qualche volta pranzavamo fuori i dolci 'secchi' non mi attraevano più di tanto se non grondavano cioccolata o marmellata...ero sempre li a frignare per poter comprare a mo di compenso qualche gelato confezionato in qualche bar pensando:"ma a chi lo vorranno dare sto ciambellone...io voglio le creme!!" :P ahahahhaahahaha
    Per il banner invece non so proprio come fare...ci vorrebbe una bella idea ma al momento non solo, l'unico neurone funzionante è andato in ferie dopo aver partorito simile contest :P ahahhhhaaha ma c'è da dire anche che se facessi con l'autoscatto poi il contest si chiamerebbe il "cabbasiso acciuncato" con un mio bel primo piano in evidenza...che non è un bel vedere ti assicuro! :P
    Per il resto grazie a te\voi che mi avete accolto nel vostro blog come un amico di sempre :))))))

    @Muscaria
    Tu, qualsiasi cosa faccia sarai sempre un passo avanti...io già mi sento indietro solo a pensare che tu hai in mente qualcosa da Novembre....ma ti sembra bello?! :P ahahahahahaaha
    PS
    W i blog complementari! :P hehehhehe

    @Lerocherhotel
    Graziedavvero! :D

    @Luby
    Non è proprio magrissimo come dolce ma ti assicuro che sano lo è di certo o almeno ti rende sano nello spirito sicuro!! :P ahahahahaahah

    @Günther
    Ok grande Gunther...a questo punto facci sapere del cake! :D ehehhhehehehe
    PS
    Detto tra di noi mi sa che tutti faranno da spettatori...qui si rischia la gogna ad esporsi troppo! :P ahahhhhahaha

    RispondiElimina
  29. ..i miei di cabisisi sono finiti a Usuahia...leggasi luogo alla fine del mondo...
    Adesso, mentre mi accatto virtualmente questa figata di torta (a proposito bravissimA), ci penso.
    Il problema é che sono un pochino totalizzante e totalitaria in questo periodo e quindi ti farei un elenco lungo dal patrio suolo a usahia, dove sono finiti i miei cabasisi.
    Un abbraccio, Simonetta

    RispondiElimina
  30. Io continuo ad essere alla disperata ricerca di "creme al cioccolato e nocciole" :-p o marmellate. Ma in fondo è questione di abitudine.
    Non era proprio il massimo la mia idea per il banner a pensarci bene! :-D
    Fabio

    RispondiElimina
  31. Ancora di corsa (ma torno tornoooooooo) solo
    perché mi ero dimenticata di dirti: sei fantasticA!"

    Tuo Fabrizio
    (Viròòòòòòòòòòòòòòò chiama un esorcista!!!!)

    @ Gambetta: è uscito il terzo libro di Pandiani!!!! Come posso narcotizzarmi da sola in libreria (per evitare di comprarlo ADESSO) e allo stesso tempo essere in grado di lasciare la libreria con le mie stesse gambe? Consigli? :P

    RispondiElimina
  32. Ottimo: il lavoro, come vedi, va avanti da solo ed abbiamo già la dedica della prima pagina della raccolta di insanità mentali cialtrone...proporrei un copia/incolla del "Sei fantastica" - Tuo Fabrizio.

    Meglio di così non si poteva davvero cominciare!

    RispondiElimina
  33. hahahaha anche tu hai ceduto eh?!?! ovviamente con il tuo stile inconfondibile, ho letto velocemente, ora me lo stampo e ci rifletto....bravo!
    cris

    RispondiElimina
  34. Glu.fri cosas varias sin gluten
    I cabasisi più rotolanti ed allungati del pianeta questi! :D ahahahahahaha
    Tornando invece a noi io onestamente un elenco lunghissimo non lo ho ma almeno un 3/4 blog stira-zebedei quello si! :P ehehehehehehe
    PS
    Grazie di esserci con il tuo contributo...'rotolante':P ahahahahahahahha

    @Anna Luisa e Fabio
    Ecco allora siamo in due con il lanternino nella ricerca! :P ehehehehhehe
    PS
    Per il banner eh no...mica sono come la Stefania che ha quelle idee brillanti di St-renne con la colite!! :D ahahahhahahaha

    @Muscaria
    Qui mi comincio davvero a preoccupare eh! :P ahahahahhaahhaha
    PS
    Msg girato a Gambetta...vi ritrovate in libreria mi sa! ;P

    @Virò
    Sto pensando anche di comprare una parrucca...così tanto per adeguarmi in modo coerente la "Sei fantasticA!" :D ahahahaahaha

    @Poverimabelliebuoni/insalata mista
    Il tempo per guardarmi in viso non lo ho...ma per produrre "minchiate" sono un genio :P hihiihiihihi

    RispondiElimina
  35. Carissimo/a
    Sto per aggiornare l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  36. Per questo motivo non ne ho fatto mai uno... E i cabbasisi li ho rotti da tempo, contest o non contest!
    P.s. "li ho rotti" intendeva i miei... però pensandoci forse fo rotto anche quelli altrui, anche senza contest e give away...

    RispondiElimina
  37. Eccomi. Finalmente sono riuscito a leggerti!!!
    Bello e provocatorio ‘sto contest!!!! Che dirti?
    Se dovessi prenderlo alla lettera dovrei coprirti di ricette con le quali non parteciperei a tutte queste centinaia di contest e inviarti relative mail private!!!! Piuttosto…., mi acciunco i cabasisi! Ahahahaah

    Certo che ora mi hai lasciato veramente solo: sono l’unico a non aver mai indetto un contest. Prima di te mi aveva abbandonato il Nanni con il suo Fagioli alla Carrà, ora ci mancavi con “L’acciunco dei Cosidetti” … e io?!?!? Che m’invento? Ahahahahah

    Che altro aggiungere? Ah, si: bravissimA (e son 6) ahahahaah

    p.s. grazie per la precisazione sulla panna/latte, ma tu lo sai che lo farò con la panna, si?

    RispondiElimina
  38. OK! Vada per il contest cialtrone, food&fetent, è unico! Scadenza?
    Non avevo letto fino in fondo, grazie del complimento e scusa se ci ho messo un po' a reagire ero impegnata nella giuria e nell'annuncio dei vincitori del mio canonico normalissimo modesto contest(però non insignificante ritengo) che hai disertato e non è vero che non mi offendo, mi vendicherò!!!! :-)))))

    RispondiElimina
  39. aaaaahahhahahh gambo, sono quasi stramazzata al suolo. mi rivedo moltissimo nell'epilazione istantanea, ma anche in un'altra possibile scena: hai presente il deserto americano, con quelle palle di sterpi rotolanti che attraversano la polvere spinte dal vento nel silenzio più tombale? ecco, epilazione istantanea o anche palla di sterpi rotolante.
    la sfilza di contest autosessuali che non mi avranno mai è lunga, per cui con la prossima ricetta (se la mia memoria-groviera mi assisterà) parteciperò al tuo cabasisi acciuncati-contest!

    RispondiElimina
  40. @Sergio
    La mia parte per il censimento l'ho fatta...spero che ti paghino per questo :P ehhehehehehehe

    @Fantasie
    Non so se tecnicamente si possa chiamare rottura di cabasisi quando tenti di corrompere le giurie dei contest a premi :P ahahahahahaha....anche perchè a parte quello e non va di formalità il tuo blog è di quelli che volenti o nolenti mi arricchiscono sempre quando vi passo...vuoi per una riflessione importante...vuoi per una risata 'parachiula'! :P
    PS
    Se mai un giorno ci conosceremo vedrai come ti unirai al coro della mia ragazza, mia madre, mia sorella, qualche amica sparsa qua e la...dicendo con ferma convinzione che non hai mai conosciuto uno spacca-zebedei come me!! :D ahahaahahahahaha

    @Lo Ziopiero
    Non ti eri perso nulla credimi...tra l'altro sono certo che saprai cacciare dal cilindro una idea decisamente 'sfiziusella' per il tuo futuro contest...però da amico ad amico te lo dico...se vuoi che partecipi...un pò di pepe ci deve essere e non come ingrediente :P...magari mi fai giudice...più politically scorrect di così...soprattutto per uno come me che non ha i titoli per farlo!!
    OVVIAMENTE sto scherzando...ma so che con te posso farlo liberamente, serio. ;/
    PS
    Grazie per il bravissimA! ahahahahahahahhaah :DDDDDD
    Firmato
    Un fan di CapitanFindus :)))))

    @Poverimabelliebuoni/insalata mista
    Food&Fetent mi pare un ottimo claim per il contest...che ne pensi se lo uso anche?! :P ehheehehehe
    Per il tuo contest invece l'ho seguito e come ben sai ho sempre qualche difficoltà con i piatti che dovrei fotografare di sera. Spero ma senza promesse ovviamente di farmi perdonare in futuro...nel frattempo i complimenti per l'idea già te li ho fatti nella opportuna sede...se puoi non vendicarti troppo pleaseeeee.....che è già un periodo dove provano in tanti a "mazzoliarmi"! :P heheheheeheheheh

    @Sara b
    ....silenzio.....lo sfondo di montagne rocciose...il suolo sabbioso...la palla di sterpi che rotola...:P ahahhahhhahah
    Mi censuro per decenza ma mi hai fatto piegare in due...credimi!
    :DDDDDDD
    Certo che le tecniche di epilazione rapide oggi hanno fatto progresi da gigante eh?!....altro che tecnologia laser! :P ihihihihihihih
    PS
    Se ti va...qui sei veramente la benvenuta...come sempre del resto, contest o non contest :)

    RispondiElimina
  41. Mica male l'idea di averti come giudice! Forse l'unico vero motivo per metter su un contest al ...peperoncino!

    /Salutami "Tonno Nostromo" ahahahaahahh

    ;-)

    RispondiElimina
  42. Mario, ti ho già detto che ti adoro? :-D
    Sei grandioso, assolutamente.

    Mi scuso per la lunga assenza dal tuo blog, dovuta a mancanza di tempo per via del lavoro (pensa, ho un nuovo capo competente, una novità assoluta da 10 anni a questa parte!!!) e non a spocchia e arroganza.

    Il tuo contest però non me lo perdo, non posso.

    Ti chiedo solo una precisazione: quando scade? Perché io non sono certo la regina della programmazione, meno che mai in questo periodo, e rischio di arrivare alla fine dell'estate con la ricetta del contest... :-D

    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  43. @Lo Ziopiero
    E "Tonno Nostromo" come giudice invece?! :P hahahahaahhaaha

    @Mapi
    Ma scusarsi di che come vedi nemmeno il tempo per rispondere al tuo commento ho avuto quindi è perfettamente comprensibile :)
    Per il contest invece non c'è un limite temporale ma solo alla decenza di non indicare troppi blog epilanti!! :P ahahahahhahahaaha
    Scherzi a parte, nessuna regola solo il desiderio di farsi quattro risate nulla altro :P
    PS
    Evvai per il capo decente...almeno ogni tanto la ruota gira no?! :P ehehehehehehehe

    RispondiElimina
  44. Lo dico ufficialmente perché magari non si è capito, ma io partecipo, dove devo firmare?
    Ecco qua! :-DDDDD

    RispondiElimina
  45. Guarda che adesso non puoi più tirarti indietro! :P ehehehehhehe

    RispondiElimina